L O V E

Arcigay e Centro Studi Pegaso presentano
«LOVE: un modo utile di pensare all’amore; un continuo processo fatto di lasciare andare, aprirsi, dare valore e impegnarsi attivamente»
La serata è aperta a tutti coloro che, single o coppie, desiderino partecipare a un momento di approfondimento sull’amore, sulle modalità dello stare in coppia, su come poter migliorare le proprie relazioni. Durante la serata interverrà il Dr. Fabio Bellomi, Psicologo e Psicoterapeuta in formazione Cognitivo Comportamentale.
PROGRAMMA DELLA SERATA
•Cosa significa stare in una relazione ed essere disponibili all’amore?
•L’amore romantico e l’amore amicale
•Il metodo LOVE e le terapie di coppia di terza generazione
•Un servizio specializzato per clienti LGBT: l’esperienza del Tavistock Centre for Couple Relationship di Londra
Al termine della serata è previsto un momento conviviale con aperitivo e buffet.… continua a leggere

Accade al Colori e Sapori 29e30 Aprile – 03 Maggio

Martedì 29 APRILE ore 20.45

“Finestre sul mondo” storie di migranti

proiezione del film documentario “Locked in limbo”
regia di Alvaro Lanciai anno 2011 produzione Nigrizia durata 60′

presentato nel 2012 al festival di milano del cinema africano asia e america latina “Cipro, Malta, Ceuta. Una moderna cortina di ferro dove l’Europa ha deciso di incatenare chi fugge dall’Africa, dal Medio Oriente o dall’Asia.” Un documentario di Marco Benedettelli e Gilberto Mastromatteo

dopo la proiezione testimonianza di Maria Goretti Gahimbare

locandina completa

*******

Mercoledì 30 APRILE ore 18.30

BRESCIA, LA STORIA DA VEDERE: ITINERARI INTRODUTTIVI ALL’EVOLUZIONE STORICO-ARTISTICA DELLA CITTA’ – 6° incontro
Il secolo d’oro della pittura bresciana: il Cinquecento

Relatrice Roberta D’Adda

*******

Sabato 3 MAGGIO ore 17.30

INAUGURAZIONE MOSTRA FOTOGRAFICA “Badr, la luce della luna”
di Carla Fausti

segue buffet a cura di Ass.… continua a leggere

Incontro con lo sciamano Nepalese

SCIAMANESIMO

aquila e sciamano

Il termine sciamano si riferisce ad una persona che, in uno stato modificato di coscienza indotto dal suono del tamburo, “viaggia” in un’altra dimensione. La funzione dello sciamano come intermediario fra il mondo fenomenico e quello sovrannaturale è basata su un sistema di credenze secondo le quali le difficoltà presenti ad ogni passo della vita sono rappresentazioni del mondo degli spiriti e possono essere eliminate con l’aiuto di spiriti benevolenti.Il ruolo sociale dello sciamano si enfatizza nel concetto di malattia considerata non solo nell’aspetto fisico, ma soprattutto spirituale. E’ suo compito non curare i sintomi ma risalire alla causa spirituale che, alterando un equilibrio, ha portato alla condizione di malattia.… continua a leggere

Disegno Onirico

ESPERIENZA IN DISEGNO  ONIRICO:

“Dentro di noi c’è il mondo e se sapete guardare ed imparare,
la porta è lì e la chiave è già nelle vostre mani.
Nessuno potrà darvi la chiave per aprire la porta, salvo voi stessi”

Krishnamurti

 

Il Disegno Onirico è un’esperienza di crescita personale per scoprire le proprie immagini interiori attraverso il disegno, i suoi simboli e i suoi colori che sono espressione diretta dell’attività inconscia esviluppo della spontaneità e creatività propria.
Lasciar traccia sul foglio e recuperare i simboli Archetipici, fidandoci della potenza dell’istinto, ci consente un miglior equilibrio nella visione di noi stessi.
continua a leggere

CAMUNIA JAZZ NIGHT 2.0

3° INTERNATIONAL JAZZ DAY UNESCO

@ Caffè del Teatro, Via S. Maria Guadalupe 4 – BRENO

Ore 9:00 ” Come te le suono ! ” – laboratorio di improvvisazione musicale
diretto da Francesco Chebat
 Ore 21:00 …per una volta nella vita, anche noi… Tributo !
improvvisazione non-stop fino al nuovo giorno ( ore 00.01 )
organizzazione a cura di Arci KALAKUTA
 
dato il successo registrato nell’edizione dell’anno scorso, Caffè del Teatro di Breno  ha deciso di replicare la
serata ideata dall’Associazione – Circolo ARCI ” KALAKUTA “
( di cui potete leggere qualche nota in allegato, se già non ne sapete abbastanza )
per festeggiare insieme la III° Edizione dell’INTERNATIONAL JAZZ DAY iUNESCO, che a partire dall’anno 2012 ha così voluto riconoscere la irripetibile valenza comunicativa della musica, ed in particolare del
JAZZ come linguaggio musicale in grado di superare qualsiasi differenza di razza, cultura, lingua e religione.continua a leggere