Andrea Kiv – Maschere in Frammenti // 17 settembre Circolo del Monco

12039605_1669998733241521_6607279539861530130_n

SABATO 18 SETTEMBRE

 

Andrea Kiv
Maschere in frammenti

Andrea Marrapodi è nato nel 1980 a Roma, vive e lavora a Milano come decoratore nell’ambito dell’ interior design e della scenografia. Appassionato al disegno e alla pittura fin da piccolo, ha intrapreso gli studi artistici fino al diploma accademico in decorazione ,conseguito col massimo dei voti all’Accademia delle Belle Arti di Roma nel 2005. Ha portato avanti studi storici sulla pittura murale nel 900, dai movimenti muralisti, alla street art. Negli anni dell’ accademia ha iniziato a pubblicare e collaborare con con alcune gallerie.… continua a leggere

The Floating Piers – Circolo Lavoratori Iseo

circolo lavoratori iseo

 

Il CIRCOLO LAVORATORI ISEO, in occasione dell’installazione The Floating Piers di Christo e Jeanne-Claude, resterà aperto dalle 10 di mattino all’1 di notte con menù a prezzi ridotti e anche d’asporto. Approfittate dell’occasione e passate ad assaggiare le specialità del CIRCOLO LAVORATORI ISEO!

 

89a70718-2c1c-41b8-8683-6bb0de075727

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Visualizzazione di Circolo Lavoratori - The Floating Piers - Menù.jpgFLOATING PIERS_menù_mappa

 

 … continua a leggere

Visita guidata – Christo and Jeanne-Claude Water Projects

10580062_161601510897118_1362986368750179969_n

Il circolo Colori & Sapori organizza

Visita guidata alla mostra Christo and Jeanne-Claude Water Projects presso  Museo di Santa Giulia. 

La mostra è stata pensata in concomitanza con la realizzazione dell’ intervento “The Floating Piers”. Federica Novali ci  aiuterà a comprendere questo progetto. Nella  sezione  interattiva della mostra sarà possibile vedere in live streaming foto e video postate in diretta dalle persone che si troveranno sull’istallazione sul Lago d’ Iseo.

Appuntamento per giovedì  23 giugno alle ore 18.45 all’ingresso del Museo.colori

Vi aspettiamo!!!!!!!!

Visita guidata + biglietto d’ingresso €13

Info e prenotazioni: 3337481888 (Laura) o all’indirizzo colorisapori@gmail.com.… continua a leggere

Eventi Circolo Lavoratori di Iseo

circolo lavoratori iseo
Ecco alcune interessanti proposte del Circolo dei Lavoratori di Iseomostra affreschi
GIOVEDì10 marzo alle 18
 
INAUGURAZIONE MOSTRA AFFRESCHI 
esposizione dei lavori eseguiti dagli allievi durante il laboratorio presso l’Associazione La Manica con la maestra ANA LAZIC FILKA
 
Aperitivo offerto dal CLUB ASSOCIAZIONE LA MANICA
seguirà SPAGHETTATA IN COMPAGNIA (euro 10)
 
Per prenotare chiamare il 335.8189618 oppure passare presso la sede dell’Associazione La Manica o presso quella del Circolo Lavoratori
 
Vi aspettiamo!
 
 
UNA NUOVA ETÀ DEL FERRO
 
sculture in mostra di Alessandro Zanni
una nuova età del ferro
Inaugurazione DOMENICA 13 MARZO alle 19
 
A seguire BUFFET e CONCERTO di ALESSANDRO DUCOLI
 
la mostra sarà visitabile fino al 2 giugno tutti i giorni dalle 10 alle 13 e dalle 15 alle 19:30
 
Vi aspettiamo!
continua a leggere

Presentazione libro Never Forget Joe Hill – Circolo Lavoratori Iseo

circolo lavoratori iseo

Il Circolo dei Lavoratori organizza
Presentazione del libro Never Forget Joe Hill di Rino De MichelecopertinaJoeHill
Nell’ambito delle celebrazioni per il centenario della morte di Joe Hill, sindacalista e autore di canzoni rivoluzionarie, l’autore Rino De Michele presenterà il libro ed il progetto internazionale cha ha motivato il lavoro.
La presentazione sarà intervallata e conclusa dalle canzoni di Angelica Martin.
Sullo sfondo, appesa alle pareti della sede del Circolo Lavoratori, continua la mostra il politTico di Bruno Zoppetti dedicata proprio a Joe Hill.
Venerdì 19 febbraio alle ore 19.00
L’ingresso è riservato ai soci ARCI 2016
Circolo Lavoratori di Iseo
Vicolo della Pergola, 7 – Iseo (BS)

335.8189618 (Adriano)

lavoratori.iseo@gmail.com
continua a leggere

Parigi 13/11/2015 di Vicenzo Cottinelli

Paris poster low resPARIGI 13/11/2015 di Vincenzo Cottinelli

Inaugurazione 13 gennaio 2016

“I segni, le tracce, gli oggetti, le testimonianze, gli scritti, gli omaggi che i Parigini e tutti i presenti in quei giorni hanno lasciato nei luoghi delle stragi, […] stratificazioni di fiori e messaggi cartacei, fotografie dei caduti, oggetti emblematici della vita (libri, chitarre, biciclette, spartiti musicali), questi bassorilievi raccontano un “lutto culturale” mai urlato. […] non mancano tenere pagine di scolari, poesie d’amore, rivendicazioni giovanili della gioia di vivere insieme che mai sarà umiliata. […]. Cultura, storia e politica mescolate senza stridore a coprire appena, senza cancellarla, la sinopia un po’ sbiadita dei graffiti di gennaio per i caduti di Charlie Hebdo.… continua a leggere