MIGRAZIONI E CAMBIAMENTI CLIMATICI: QUALI NESSI E IMPLICAZIONI?

Cambiamenti climatici e migrazioni forzate: due fenomeni
apparentemente distanti ma concretamente sempre più correlati.
Ne parleremo con Ettore Brunelli (Legambiente Brescia) e Giovanni Mori (FridaysForFuture Brescia).

A seguire live acustico di Omani.

mercoledì 15 dicembre ore 20.30

in presenza presso il teatro San Carlino di Brescia.
in streaming alla pagina FB di Umanità Migrante.

ingresso riservato ai soci ARCI 2021-22

umanità migrante rassegna
sito web / pagina facebookcontinua a leggere

BRESCIA DELLA MUSICA: all’ombra della Pallata, il quartiere dei liutai
domenica 12 dicembre ore 10

ritrovo ore 10 in Piazza Paolo VI (infopoint)
info & prenotazioni: info@bresciastory.it / 340 5084747

ingresso riservato ai soci ARCI 2021-22

associazione culturale bresciastory
via f.lli lombardi 9 – brescia
www.bresciastory.it / pagina facebookcontinua a leggere

BRESCIA DEI VICOLI: il fascino degli angoli nascosti
sabato 4 dicembre

ritrovo ore 10 in Piazza Paolo VI (infopoint)
info & prenotazioni: info@bresciastory.it / 340 5084747

ingresso riservato ai soci ARCI 2021-22

associazione culturale bresciastory
via f.lli lombardi 9 – brescia
www.bresciastory.it / pagina facebookcontinua a leggere

PRESIDIO ANTIFASCISTA ANTIRAZZISTA
venerdì 26 novembre

Corso Zanardelli ore 17.30-19.30

Portiamo avanti azioni e testimonianze contro razzismo, fascismo e violenza; perché pensiamo che un mondo più equo e giusto senza confini, né conflitti sia possibile; perché insieme possiamo costruire una comunità nuova, accogliente, solidale, dove i diritti inviolabili:
lavoro, istruzione, ambiente, salute e libertà siano garantiti a tutti e a tutte.

Per una nuova cultura antifascista - Giovani ☆ Comunisti/e

Per maggiori informazioni sulle violenze sui migranti clicca qui

continua a leggere

Domenica 28 novembre 2021
AddREmove# 1_ Danza e musica ad estemporizzare

Condotto da Alessandra Bordiga e Marina Rossi.
Presso PTL Piccolo Teatro Libero di San Polino a Brescia.

Esploriamo la relazione allo spazio e al tempo, privilegiando ascolto, presenza, attenzione, relazione all’altro, alla musica, al suono, alla danza.
Sperimentiamo un training di ricerca che ci prepara ad elaborare le infinite variabili presenti nel comporre all’istante, per affinare la capacità di creazione e generazione immediata di un fraseggio che accoglie e sincronicamente trasforma, numerosi dati, azioni e input.
In tempo reale, senza fissare o decidere in anticipo, ci alleniamo ad essere attivi nel momento presente, praticando per ampliare gli strumenti di ognuno, alimentando il dialogo tra danza e suono/voce/ musica.… continua a leggere