eventi @ caffè letterario primo piano

Mercoledì 30 maggio  ore 20.30     Medievalicron_Presentazione

Prima presentazione pubblica di “Medievalicron Libro 1” di Simone E. Agnetti
Una cronaca medievale diventa un romanzo in tre parti: all’inizio del Quattrocento in Italia grandi potenze armate e piccoli signori si scontrano per il dominio delle terre. Genova, Milano e Firenze guardano alla Lunigiana per avere il dominio sulle vie di comunicazione, Gabriele e Maddalena Malaspina si trovano al centro di una guerra più grande di loro.
Sarà presente l’autore.

 
Sabato 2 Giugno ore 20.30    Paolo Cucchiarelli – L’ultima notte di Aldo Moro 

L’autore Paolo Cucchiarelli presenta il libro “L’ultima notte di Aldo Moro.

continua a leggere

MASSIMO PELLEGRINETTI @ libri in movimento

Venerdì 25 maggio ore20.30
MASSIMO PELLEGRINETTI
Bestiario. Animali tra gli altri
Bestiario. Lui e l’animale

Alla sua seconda prova narrativa, l’autore resta nel solco cominciato con Maximo Bestiario, Animali tra gli altri. Quello del bestiario nasce nel Medioevo come vero e proprio genere letterario, in cui il fine era di descrivere con parole e immagini miniate gli animali (quelli immaginari erano alla pari con quelli veri, gli unicorni e i draghi stavano ai lupi e ai leoni) citati nella Bibbia. Lui e l’animale raccoglie trentatré racconti brevi, talvolta come epigrammi, impreziositi da dodici disegni allegorici rispetto a una relazione con il mondo animale di cui facciamo parte esistenzialmente, non solo geneticamente.

continua a leggere

SERGE QUADRUPPANI @ libri in movimento

Venerdì 18 maggio ore20.30
SERGE QUADRUPPANILa politica della paura

Dopo “l’età dell’ansia”, il nuovo secolo è attraversato da un sentimento di incertezza ancora più profondo. Su questo oggi prolifera una vera e propria politica della paura, che alimentata dalla complicità dei media fabbrica di volta in volta nuovi pericoli – il terrorista, il no-tav, l’internauta, il rom – per distogliere la nostra attenzione da rischi ben più reali e indebolire le capacità critiche e di pensiero. Serge Quadruppani delinea con precisione un “impero” in continuo movimento, sempre alla ricerca di nuovi nemici da sconfiggere, mettendoci in guardia dalle distorsioni della “macchina terroristica”.
continua a leggere

L’ARTE DI ARRANGIARSI_libri in movimento

Giovedì 10 maggio ore20.30
Appuntamento con il cinema_
L’ARTE DI ARRANGIARSI di Luigi Zampa con Alberto Sordi

Rosario Scimoni, detto Sasà, ha imparato presto l’arte di ‘arrangiarsi’ traendo profitto dalle circostanze. A vent’anni, nipote e segretario del sindaco della sua città, cede di fronte alla prepotenza di un guappo a cui consegna documenti compromettenti, dopo averne fatte delle fotocopie. I socialisti danno filo da torcere all’amministrazione comunale e al sindaco e Sasà, convinto della loro vittoria, passa dalla loro parte divenendo il braccio destro del loro leader, l’onorevole Toscano, e l’amante della moglie.… continua a leggere

LE PRIMAVERE DI PRAGA @ libri in movimento

venerdì 4 maggio ore20.30
RICCARDO BURGAZZI. Le primavere di Praga

“Chi vive qui per più di due anni non riuscirà mai a venir via. Benvenuto nella comunità. E nella comunità, nessuno legge Ripellino, perché Praga è maledetta, non è magica.” Ludovica, già studiosa di letteratura e politica in pensione, torna nella capitale ceca dopo una quarantina d’anni da quando ci aveva abitato in gioventù, alla ricerca di un vecchio amico.
I suoi ricordi, le sue impressioni e soprattutto le sue riflessioni fanno di questo romanzo (ambientato in un “non tempo”, ma in un luogo molto preciso) un vero e proprio specchio analitico sulla nuova migrazione giovanile, oltre che una guida storica e aneddotica della città.

continua a leggere

libri in movimento_eventi della settimana

Giovedì 12 h20.30
proiezione film: LUNCHBOX

Lunchbox racconta di Ila, una casalinga appassionata di cucina che spera, con le sue ricette saporite e speziate, di ridare un po’ di vitalità al suo matrimonio. E di Saajan, un modesto impiegato a pochi mesi dalla pensione, che si vede recapitare sulla sua scrivania, inaspettatamente, tutte le mattine, il lunchbox che Ila amorevolmente prepara ogni mattina per il marito. Ila non sa che il suo lunchbox è finito sulla scrivania sbagliata! Insospettita dalla mancanza di reazione del marito ai suoi manicaretti, infila nel porta-pranzo un biglietto, nella speranza di risolvere il mistero.

continua a leggere

Libri in Movimento – doppio appuntamento Marzo 2018

Venerdì 23 marzo h20.30
FEDERICA SGAGGIO Il paese dei buoni e dei cattivi

puerto escondido l’altro
via terzago 11 – Calvagese della Riviera

Appelli-petizioni invece di approfondimenti, racconti emotivi e dibattiti tv invece delle inchieste, personaggi simbolo da esaltare o distruggere: l’informazione in Italia si è ridotta a un infinito sermone in cui viene detto per cosa indignarci, per cosa commuoverci, per quale causa firmare. Capire questa degenerazione è il primo passo per arginarla.
Siamo sommersi dalle notizie: fra quotidiani, televisione, internet, ciascuno di noi riceve ogni giorno migliaia di dati.

continua a leggere

eventi @ caffè letterario primo piano

Libri in Movimento  la rassegna letteraria itinerante bresciana
Dice il grandissimo Jorge Luis Borges: “Nei linguaggi umani non c’è proposizione che non implichi l’universo intero”. Ed è proprio con questa suggestione che ci avviamo verso il viaggio di marzo, dedicato al tema “Linguaggi”

Densissima settimana con appuntamenti imperdibili. Vogliamo sapere di più su come si costruisce una notizia? E di fake news?  

Venerdì 23 marzo, alle 20.30, al Circolo Puerto Escondido Laltro di Calvagese d/Riviera (Bs). Ne parliamo con la bravissima scrittrice e giornalista Federica Sgaggio insieme al suo “Nel paese dei buoni e dei cattivi”
Sabato 24 marzo, alle 20.30 alla Sala Consigliare di via Roma 50 Roncadelle BS, recuperiamo la Metropoli di febbraio con le tinte noir dell’alligatore di Massimo Carlotto, insieme al suo “Blues per cuori fuorilegge e vecchie puttane”.
continua a leggere

UN FILM PARLATO – libri in movimento

giovedì 15 marzo h20.30
UN FILM PARLATO di Manoel de Oliveira

con Leonor Silveira, John Malkovich, Catherine Deneuve, Stefania Sandrelli, Irene Papas

Rosa Maria è una giovane professoressa di Storia. Con la figlia Maria Joana, parte per una crociera attraverso il Mediterraneo con destinazione Bombay, in India, dove si trova il marito Pedro, pilota di aerei. Finalmente Rosa Maria ha l’occasione di vedere con i propri occhi i luoghi di cui ha parlato tante volte in aula e che non aveva mai visto prima. Sulla nave, conosce tre donne che la colpiscono molto – un’imprenditrice francese, una famosa ex modella italiana e un’attrice greca – e fa amicizia con il comandante, un americano di origine polacca.

continua a leggere

libri in movimento – William Gambetta. I muri del lungo ’68

VENERDì 2 FEBBRAIO

WILLIAM GAMBETTA
I muri del lungo ’68. Manifesti e comunicazione politica in Italia

Dalla fine degli anni Sessanta, con l’onda lunga del ’68 italiano, il manifesto è stato uno dei principali strumenti della comunicazione politica. Nel vivo di quelle mobilitazioni conobbe una vera e propria rinascita, sia nel linguaggio grafico che nei modelli d’informazione e agitazione.
Questo libro svolge un’analisi dei codici comunicativi che i diversi partiti e movimenti italiani utilizzarono nei loro manifesti. La grafica politica si rinnovò anche sulla base degli stimoli e degli impulsi che provenivano da altri paesi, dai manifesti del Maggio parigino a quelli latinoamericani, dai disegni underground statunitensi ai grandi cartelloni della Cina maoista.

continua a leggere