arci report_26-2018

Costruire un’alternativa alla regressione culturale di questo tempo

Lo scenario in cui ci muoviamo in questi mesi è chiaramente molto lontano da quello che un’associazione come l’Arci auspicherebbe e per cui lavora. Indico, a titolo esemplifcativo, due fatti recentissimi che rendono bene l’idea. La scorsa settimana l’Alto Commissario per i diritti umani dell’ONU Michelle Bachelet ha annunciato che il nostro paese sarà al centro di un’indagine per valutare «il forte aumento di casi di violenza e razzismo contro i migranti, le persone di origine africana e i rom».
Il 12 settembre, il Parlamento europeo ha chiesto al Consiglio di attivare la
procedura dell’articolo 7 del Trattato di Lisbona nei confronti dell’Ungheria
illiberale di Orban, ma tra i voti contrari c’erano quelli della Lega, il partito che governa il nostro Paese.
continua a leggere

tesseramento 2018-19

Ha inizio il tesseramento per l’anno 2018-19.
Una nuova grafica per la tessera.
Un nuovo messaggio per comprendere ciò che nelle nostre paure consideriamo estraneo; una paura che porta alla deriva sia vite di persone in fuga da condizioni disumane, sia il sistema democratico, fondato sulla libertà, la fratellanza, l’uguaglianza.

 

 

Ogni volta che prenderemo dalla tasca la tessera 2018-19 sapremo che insieme possiamo portare cultura e passione per conoscere gli altri, con il linguaggio comune della musica, dell’arte, della letteratura, del cinema e del teatro, del lavoro sociale, del divertimento e della partecipazione.

continua a leggere

sabato 7 giugno MAGLIETTA ROSSA

Sabato 7 luglio puoi indossare anche tu una maglietta rossa: abbiamo scelto questo colore per manifestare il nostro rifiuto verso una società debole, specchio di un’etica della convenienza che preferisce uccidere rifiutando soccorsi, piuttosto che gestire le problematiche migratorie con umanità.

“Di rosso era vestito il piccolo Alan, tre anni, la cui foto nel settembre 2015 suscitò la commozione e l’indignazione di mezzo mondo. Di rosso erano vestiti i tre bambini annegati l’altro giorno davanti alle coste libiche. Di rosso ne verranno vestiti altri dalle madri, nella speranza che, in caso di naufragio, quel colore richiami l’attenzione dei soccorritori”
(da www.arci.it)

sostieni l’idea di Libera Contro le Mafie e vieni insieme a Arci Brescia e ANPI Brescia – Comitato provinciale alla manifestazione al Parco Frugoni in Viale Caduti sul Lavoro
ore 20

NO ALL’INDIFFERENZA E AL RAZZISMO

 

 … continua a leggere

libri in movimento_Maurilio Riva: se i muri potessero raccontare

VENERDÌ 26 GENNAIO 2018
h 20.30
sala consiliare Via Roma, 50 – Roncadelle (Bs)

MAURILIO “RINO” RIVA
Se i muri potessero raccontare. Memorie operaie in cemento armato

Se i muri potessero raccontare è un romanzo nel quale la natura del narratore viene palesata dal sottotitolo Memorie operaie in cemento armato: la voce di una fabbrica abbandonata i cui muri stanchi di invecchiare e deprimersi in solitudine decidono di raccontare la vita delle persone che lì dentro hanno lavorato e lottato. Sono memorie in cemento armato in quanto testimonianza dei muri della fabbrica, memorie coriacee poiché granitici erano quegli anni per la durezza delle battaglie e il tipo di conflitto.

continua a leggere

report_arci brescia nel 2017

Un altro anno è passato e tante iniziative sono state fatte. Racchiudere un intero anno di eventi, concerti, mostre, spettacoli, incontri e manifestazioni nelle poche righe di un report non è cosa semplice ed il risultato non potrà che essere incompleto e parziale. Tuttavia il 2017 ha visto degli eventi che è importante non dimenticare per la storia di Arci Brescia.

Primo fra tutti l’intervento, la cui costruzione è durata un intero anno, a Gualdo (MC), uno dei tanti paesi tutt’oggi in ricostruzione dopo le scosse di agosto e di ottobre 2016.… continua a leggere

iniziative report_novembre2017

Il duemiladiciassette è un’annata di grande rilievo storico: infatti non solo è il ventesimo anniversario del nobel a Dario Fo (o il trentesimo dalla nascita dei Simpson), ma è l’anno in cui si celebrano i cento anni dalla rivoluzione d’ottobre,
spartiacque fondamentale per definire la crescita politica, sociale, culturale del nostro secolo e del nostro presente.
gli eventi organizzati dai circoli sono stati molti: il più importante è stata la tre giorni Cent’Anni di Sovietudine, organizzato da Arci Borgo San Giacomo,
in collaborazione con CGIL e Anpi, in cui si sono succeduti incontri e conferenze, proiezioni di film, dibattiti sul tema, esposizioni d’arte e tanto altro.… continua a leggere

Brescia Pride – Giugno 2017

Arci Brescia sostiene in prima persona l’organizzazione del Brescia Pride di giugno 2017. Arci Brescia è tra i tantissimi partner e associazioni che hanno aderito a questa iniziativa, proponendosi e attivandosi per realizzare nella maniera più ampia, più partecipata e più serena questa importantissima manifestazione di solidarietà e inclusione.
Un’intera giornata in cui Brescia si rivestirà di colori, permettendo una fondamentale unione solidale e culturale tra persone e gruppi che rappresenta per la nostra città una prerogativa imprescindibile.
Il progetto è in corso d’opera: tanto c’è ancora da fare e tanto da dire.… continua a leggere

Sottoscrizione ARCI BS per le vittime del terremoto

Care e cari soci

sono da oggi disponibili i biglietti per la lotteria organizzata da Arci Brescia per raccogliere fondi per le vittime del terremoto del 24 agosto scorso.
I fondi saranno utilizzati per finanziare il progetto PerOgniDove, organizzato in cam00148collaborazione con ArciRagazzi Brescia e Associazione Saltabanco, che prevede l’istituzione di un Ludobus il cui obiettivo sarà quello di portare giochi, intrattenimento, attività, svago e cultura tra i paesi colpiti dal sisma, indirizzando le sue iniziative ai ragazzi e ai bambini, anche quando i riflettori della stampa saranno – completamente – scomparsi.… continua a leggere

C’è chi dice NO // Video di ANPI e ARCI Lombardia

Il popolo italiano andrà a votare domenica 4 dicembre per decidere se approvare o eliminare dall’agenda politica il referendum sulla riforma costituzionale Boschi-Verdini. ARCI si è schierata con il comitato per il NO e sta conducendo una propria campagna per manifestare il proprio dissenso nei confronti della riforma e per veicolare il messaggio del NO per tutta Italia.
In Lombardia l’Arci e l’Anpi riassumono le ragioni che hanno indotto la più grande associazione italiana e i custodi dei valori della Resistenza a impegnarsi per il No per difendere la Costituzione che è patrimonio dell’intero paese.… continua a leggere

SCUOLA BOTTEGA Corsi 2016-17 // Ableton Live – Masterclass

13323182_1789707444627454_6526388353067577480_o

 

ABLETON LIVE è uno dei più diffusi programmi per la gestione della musica, utilizzato da moltissimi musicisti; è un software che permette di creare musica, programmare basi, organizzare lo studio della musica e tanto altro ancora. Vuoi imparare ad utilizzarlo al meglio e nella maniera più efficiente? Scuol14237675_1830745620523636_1504787460081681459_na-Bottega per lo Spettacolo ti propone l’imperdibile occasione di partecipare al corso specifico sull’uso di ABLETON, con una Masterclass di 16 ore di lezione frontale diretta da professionisti.

 

CALENDARIO
Sabato 15 // 9.00 – 19.00
Domenica 16 // 10.00 – 19.00

SEDE
Via Labirinto 428 – Brescia

INFO & PRENOTAZIONI

www.scuolabottega.com
www.facebook.com/scuolabottega/?fref=ts
studenti@scuolabottega.com
030 2420755… continua a leggere